22 gennaio 2017

La gara delle botti

Quando c'e' il temporale con lampi e tuoni, Giove e Plutone si stanno sfidando alla gara delle botti

Tanto tempo fa Giove, re di tutti gli dei, governava il cielo.
Plutone, il re dei morti, era molto invidioso di Giove e voleva diventare re degli dei.
Un giorno accadde che Plutone, sempre piu' geloso, volle affrontare Giove. Lo sfido' in una gara con le botti. Ognuno avrebbe dovuto far rotolare una botte fra le nuvole del cielo. Chi per primo fosse arrivato al traguardo sarebbe diventato il re assoluto degli dei.

Giove accetto' la sfida e la gara ebbe inizio. Le botti, rotolando, si scontrarono e provocarono un sacco di scintille che caddero sulla terra come lampi. Scontrandosi fecero anche un grande baccano che si pote' udire perfino dalla terra. Giove e Plutone, entrambi forti, giunsero insieme al traguardo. Stanchi, decisero di riposarsi per un po' per poi ripetere la sfida. Alla sfida successiva si verifico' la stessa storia e cosi' all'infinito.
Da allora sappiamo che quando c'e' il temporale con lampi e tuoni, Giove e Plutone si stanno sfidando alla gara delle botti.

Nessun commento:

Potrebbero interessarti:
var linkwithin_site_id = 16657; Related Posts with Thumbnails