Cerca nel blog

9 novembre 2020

Thunderbird: e se le estensioni non sono compatibili come faccio?

Utilizzo da anni con soddisfazione Mozilla Thunderbird. 

Dopo l'ultimo aggiornamento però non funzionano più alcune estensioni per me vitali. Oramai sono troppo abituato che senza non saprei come fare.

Vi parlo di Invia dopo e di Gcontacts.


 

La prima di consente di impostare il giorno e l'ora di invio di un messaggio: metti che sei al lavoro ad orari assurdi e non vuoi inviare email ai clienti a quell'ora, oppure vuoi impostare un invio periodico di una stessa email.

L'altra invece permette di sincronizzare i contatti di Thunderbird con quelli di Gmail, così da avere una rubrica allineata su tutti i pc e dispositivi mobili.

Bene, con un aggiornamento non funzionavano più entrambe. Niente di male. Basta tornare indietro ad una versione compatibile. 

Insomma, non tutto è perduto. Ti spiego qui di seguito come fare. Per continuare ad utilizzare le estensioni non compatibili con la versione attuale di Thunderbird prima di tutto devi ritornare ad una versione compatibile. Cosa abbastanza facile.

Dove si scaricano le vecchie versioni? Direttamente dal sito ufficiale a questo indirizzo

http://archive.mozilla.org/pub/thunderbird/releases/

Beh! adesso solo un po' di fatica per disinstallare e reinstallare la vecchia versione e poi ripristinare gli account utilizzati. Successivamente, disattivare l'aggiornamento automatico.

Dò per scontato di poter cancellare tutto dal pc, infatti se utilizzi il protocollo imap tutti i messaggi rimangono su web, quindi nessuna paura.

16 agosto 2020

Messaggio Yahoo! Verizon del 16/08/20

 Ecco il messaggio che mi è comparso oggi accedendo all'email Yahoo!

I tuoi dati. La tua esperienza.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a geek4work@gmail.com
Potrebbero interessarti:
var linkwithin_site_id = 16657; Related Posts with Thumbnails