29 agosto 2012

Fare il backup di alcune cartelle specifiche automaticamente con Skydrive e altri servizi cloud

Ho trovato recentemente un interessante articolo su http://www.ildiariodelsistemista.com nel quale viene spiegato come poter utilizzare lo spazio messo a disposizione ad es. da Skydrive per poter effettuare automaticamente il backup delle cartelle che ci interessano utilizzando il software Duplicati che potete scaricare qui http://code.google.com/p/duplicati/wiki/Downloads?tm=2.
Il post di cui vi parlavo e' a questo indirizzo http://www.ildiariodelsistemista.com/2012/04/come-fare-un-backup-in-cloud-usando-il.html e qui sotto riporto solo l'inizio dello stesso. Buon lavoro.

Ormai il Cloud Computing sta prendendo sempre piede nell'attuale era informatica.  Molti sfruttano queste piattaforme non solo per aver i dati aggiornati su diversi dispositivi, ma anche per gestire i propri backup. In tal caso possiamo automatizzare il procedimento grazie al software Duplicati.

Questo piccolo ma potente strumento è in grado di eseguire i backup dei datidirettamente sul svariate piattaforme cloud: possiamo decidere di stoccare le copie di sicurezza in un server FTP, SSH, su Amazon Backup, su Google Docs, Windows SkyDrive e in molte altre piattaforme. Vediamolo da vicino
Dal sito di Duplicati scarichiamo la versione per il nostro sistema operativo (Duplicati è disponibili anche per Linux e Mac OSX) e iniziamo avviando il setup.

Ad installazione ultimata siamo pronti per la configurazione. Clicchiamo su Impostare un nuovo Backup e scegliamo il nome da assegnare al Job. Il sitema ci propone di default le cartelle contenute in documenti, ma possiamo selezionare in modo arbitrario le directory da includere


Potrebbero interessarti:
var linkwithin_site_id = 16657; Related Posts with Thumbnails