23 ottobre 2009

EuroFatt: un software gratuito per fatturazione e gestione magazzino


EuroFatt, un software per la fatturazione e la gestione del magazzino
Esistono molte soluzioni software per piccole imprese (ma non solo) completamente gratuite, scaricabili legalmente da internet o utilizzabili da web.
Ne abbiamo presentate gia' alcune che non contemplano soltanto la fatturazione ma anche altre problematiche, del tipo DDT, gestione magazzino, preventivi ecc., tali da poter essere considerate vere e proprie suite per aziende ... roba che fino ad alcuni anni fa sarebbe costata fior di quattrini.
In queste pagine abbiamo presentato ioFatturo e Impresa Free, entrambi programmi professionali ma (e il ma forse non è molto adatto) gratuiti.

Prima di parlare di EuroFatt, che rientra a pieno titolo tra le suite per l'azienda, vorrei dirvi che mi piacerebbe molto poter parlare su queste pagine di altri software del genere: l'invito è aperto a tutti, sia ad utenti cha a software house: quindi postate nei commenti o scrivete a geek4work@gmail.com; a chi interessa daro' anche la possibilità di postare autonomamente.



Ed ora veniamo a noi: EuroFatt e' un programma gestionale completamente gratuito (freeware) rivolto alle piccole e medie imprese, ai commercianti, agli artigiani e ai professionisti che cercano un software facile da usare.
Una delle caratteristiche più apprezzate dagli utenti e' l'interfaccia semplice ed intuitiva che riduce notevolmente i tempi di apprendimento del funzionamento del programma.
 

Per predisporre e stampare fatture, parcelle, preventivi bastano solo un paio di minuti.
Di seguito sono elencate alcune funzionalità offerte dal software:
  • Gestione anagrafica articoli
  • Gestione anagrafica clienti e fornitori
  • Gestione dei seguenti documenti





    • Preventivo
    • Documento di trasporto (DDT)
    • Fattura immediata
    • Fattura differita
    • Nota credito
    • Parcella
    • Ricevuta fiscale
    • Ordine a fornitore





  • Gestione di vari tipi di pagamento
  • Gestione di varie aliquote IVA
  • Gestione di varie unità di misura
  • Gestione di varie tabelle in supporto al programma
  • Possibilità di inviare via email tutti i documenti
  • Possibilità di modificare i report  stampabili, personalizzando i documenti per adattarli a moduli prestampati
  • Possibilità di caricare nell'archivio del programma dati da fonti esterne (excel, ecc.)
  • Possibilità di salvare tutte le stampe in formato PDF



Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi Votarlo su OKNOtizie. Grazie Mille!



Bookmark and Share

2 ottobre 2009

Mahatma Gandhi Google Doodles

Google festeggia oggi 2 ottobre la nascita del Mahatma Gandhi con questo logo.

Google ci ha ormai abituati a queste chicche anche dette Google Doodles. Altre le puoi trovare in questa pagina ufficiale.



Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi Votarlo su OKNOtizie. Grazie Mille!



Bookmark and Share

1 ottobre 2009

Creare una sitemap per Blogger e migliorare il posizionamento sui motori di ricerca

La definizione di sitemap che si trova si Wikipedia ci fa capire quanto sia importante crearne una al fine di essere meglio trovati dai motori di ricerca. E allora vediamo cosa fare.


Prima di tutto occorre creare gratuitamente un account su Google strumenti per i webmaster e seguire le istruzioni per dare conferma a Google che siamo proprio noi i gestori del sito.


Dopo aver fatto questo è necessario inviare la sitemap. Con piattaforme come Wordpress o Joomla! è sufficiente effettuare l'installazione di plugin che fanno questo per nostro conto; con Blogger Blogger Blogspot non è possibile disporre di plugin di questo tipo ma comunque la cosa non è difficile, anzi ... cliccando sul bottone "aggiungi sitemap" dovrai semplicemente aggiungere atom.xml?max-results=500&start-index=1
In questo modo i primo 500 (!) post verranno indicizzati

Sitemap per blog con più di 500 articoli

Se avete pubblicato più di 500 articoli, la sitemap non conterrà gli articoli dal 501° in poi. Non vi preoccupate, basterà aggiungere altre sitemap (finché non si copriranno tutti gli articoli del blog).
Aggiungete altre sitemap, ripetendo i passi 1, 2, 3 e 4. Di volta in volta, quando arriverete al punto 3, inserite:
  1. atom.xml?max-results=500&start-index=501
  2. atom.xml?max-results=500&start-index=1001
  3. atom.xml?max-results=500&start-index=1501
  4. …ecc.

Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi Votarlo su OKNOtizie. Grazie Mille!



Bookmark and Share

Potrebbero interessarti:
var linkwithin_site_id = 16657; Related Posts with Thumbnails